IntegrAction® game

Migliorare l’integrazione organizzativa tra i ruoli e le funzioni aziendali

CODICE CORSO: 5.

[torna all'indice]

 

DESTINATARI

Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono migliorare le modalità di rapportarsi con altre aree funzionali al fine di una maggiore integrazione. Il corso viene realizzato con un minimo di 8 e un massimo di 20 partecipanti.

OBIETTIVI

L’IntegrAction Game® è una metodologia formativa che si è rivelata particolarmente efficace nel favorire una maggiore consapevolezza dell’importanza dell’integrazione interfunzionale per il raggiungimento degli obiettivi aziendali/istituzionali.

In particolare, obiettivo del corso è sviluppare le soft skills relative a:

  • attivare la partecipazione e la condivisione;
  • ascoltare attivamente;
  • attivare processi comunicativi (interni ed esterni) efficaci e favorire la circolazione delle informazioni;
  • promuovere il lavoro in gruppo/squadra e le relazioni interfunzionali;
  • lavorare in gruppo e cooperare stabilendo positivi rapporti di collaborazione con persone anche di altre unità/funzioni organizzative;
  • gestire efficacemente il conflitto e negoziare.

PRINCIPALI CONTENUTI

La metodologia dell’IntegrAction Game® si caratterizza in quanto mette alla prova i partecipanti nella realizzazione di un prodotto comune, totalmente esterno alle esperienze di ognuno (predisposizione di una mostra fotografica, organizzazione di un viaggio, ecc.). In questo modo, ognuno può esprimersi liberamente, senza rimanere vincolato al proprio ruolo professionale e al “mascheramento” che questo comporta. Oggetto di apprendimento sono sia il modo in cui viene svolto il processo di integrazione (“integration”), che il prodotto (“action”).

Ogni giornata di lavoro si articola nelle seguenti fasi:

  • Presentazione iniziale. Il conduttore presenta (brevemente) gli scopi del lavoro e le “regole” del gioco;
  • Presentazione della struttura del gioco. Il conduttore presenta l’articolazione della giornata di lavoro (alternanza tra gioco e pause, alternanza tra gioco e analisi), che corrisponde anche alle diverse fasi di realizzazione del prodotto comune (predisposizione di una mostra fotografica, organizzazione di un viaggio, ecc.);
  • Avvio e realizzazione del gioco vero e proprio, con osservazione e valutazione del processo e degli stati di avanzamento del prodotto;
  • Termine del gioco e realizzazione della fase di riflessione ex-post a caldo.

DOCENTE

Mario Catani da oltre 20 anni è impegnato nel lavorare con gruppi in formazione per lo sviluppo delle capacità organizzative, con particolare riferimento alle abilità comunicative e di interazione di gruppo. Focus del suo intervento è quello di migliorare, contemporaneamente, le prestazioni e il benessere organizzativo. Su questi temi vanta molteplici pubblicazioni e articoli su riviste specializzate.

EDIZIONI

Bologna, 29 e 30 settembre 2016, c/o sede da definire ISCRIZIONI CHIUSE

Orario: 09,30 – 17,30 (il pranzo fa parte del gioco) 

Al termine del corso verra' consegnato a ciascun partecipante l'attestato finale di partecipazione

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

600 euro + IVA 

Per le persone che non beneficiano del supporto di organizzazioni è prevista una riduzione del 20%.
Le organizzazioni che iscrivono 3 persone pagano solamente due quote di partecipazione.
La quota di iscrizione comprende esclusivamente la partecipazione, materiale documentale, 2 coffee break e 1 pranzo leggero giornaliero ed esclude altri pasti, pernottamenti e ulteriori costi sostenuti dal partecipante.
Le iscrizioni sono accettate in ordine di arrivo, fino al limite massimo di 20 partecipanti. Per l’avvio del corso è necessario raggiungere il numero minimo di 8 partecipanti. Nel caso in cui il corso non fosse effettuato, coloro che avessero provveduto all’iscrizione avranno il diritto di priorità per un’edizione successiva.

Per la partecipazione ai nostri corsi è possibile accedere ai finanziamenti di Fondimpresa, Fondir, Fondirigenti, Foncoop, Fondo Banche e Assicurazioni e dei principali Fondi interprofessionali mediante voucher o progettazioni ad hoc. A questi fini, Plan fornisce supporto a 360°

Plan è certificata UNI EN ISO 9001:2008 per l'attività progettazione ed erogazione di servizi per la formazione finalizzati allo sviluppo delle competenze tecnico-operative, professionali e manageriali d'impresa (EA 37).

Per richiedere informazioni, puoi compilare il modulo contatti.

Per iscriverti: scarica, compila e invia per email o per fax il modulo d'iscrizione.

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedin

Newsletter PLAN