6. Sviluppo socio-psico-pedagogico

Presentazione

Tale area formativa si configura come supporto agli operatori (formatori, tutor, insegnanti) impegnati nel sistema formativo complessivo per fare fronte alla crescente complessità della condizione giovanile, sempre più problematica sotto il profilo sociale e psico-pedagogico, e del mercato del lavoro, caratterizzato da flessibilità, innovazione e cambiamento costanti.
Attraverso la condivisione di metodologie ed esperienze si intende ampliare il bagaglio di “strumenti” a disposizione dei formatori e sviluppare le competenze metodologiche-didattiche per contribuire alla diminuzione del fenomeno della dispersione scolastico-formativa e per favorire l’educazione di cittadini e cittadine che dovranno occupare il loro “posto” nella società.
Il riferimento va soprattutto alla possibilità di attivare diverse forme di studio e conoscenza della realtà adolescenziale, della domanda (espressa o inespressa) e dei fabbisogni formativi (taciti o espliciti) che la caratterizzano, ma anche di sostenere gli operatori nel difficile compito orientativo e di supporto alla scelta nei confronti dei potenziali allievi e delle loro famiglie.
Tutto ciò con l’intento di supportare i ragazzi e le ragazze nella valorizzazione delle proprie risorse e nella valutazione dei propri limiti, di favorire la messa in atto di comportamenti concreti tesi alla definizione delle proprie scelte, di responsabilizzare i soggetti rispetto agli impegni presi e di generare interiormente un processo di analisi e valutazione di competenze rimotivando il soggetto a proseguire nella formazione favorendo il processo di acquisizione di consapevolezza degli scopi formativi insiti nel percorso intrapreso e degli obiettivi che si intendono raggiungere.

Possibili tematiche (contenuti esemplificativi)

- Orientamento, prevenzione disagio e dispersione
- Adolescenza: caratteristiche, rappresentazioni, relazione educativa, approccio educativo
- Coinvolgimento e relazione con le famiglie
- Apprendimento: teorie e modelli, stili, modalità, strategie e metodo di studio
- Motivazione e apprendimento
- Patto formativo, accoglienza e accompagnamento
- Pedagogia e andragogia: modelli a confronto
- Comunicazione didattica: strategie e strumenti per promuovere il benessere in formazione
- Metodologie didattiche nella formazione
- Personalizzazione e individualizzazione
- Valutazione didattica e formativa

Metodologie

Lezioni e seminari
Simulazioni e role-playing
Analisi e discussione di casi
Project work