1. Analisi e progettazione organizzativa

Presentazione

Tale area formativa è finalizzata a fare conoscere e comprendere le organizzazioni e gli elementi caratterizzanti i contesti organizzativi, nonché a facilitare la progettazione e lo sviluppo organizzativo. L’intento è quello di fornire a tutti coloro che intendono acquisire metodi per comprendere i contesti lavorativi, effettuare diagnosi e progettare soluzioni appropriate di sviluppo organizzativo (futuri manager e professional, esperti di organizzazione, personale e risorse umane, ecc.) gli strumenti necessari per l'analisi e la progettazione dei modelli organizzativi e di proporre aggiornati modelli per interpretare l'organizzazione, evidenziare le interazioni della progettazione organizzativa con i processi manageriali, i progetti per l'innovazione, le risorse umane e i loro ruoli. Si intendono altresì sviluppare le capacità di analisi dei modelli di organizzazione del lavoro e di struttura complessa, mettendo in evidenza aree problematiche e possibili interventi di cambiamento organizzativo e le capacità di pianificazione, organizzazione e gestione dei processi di cambiamento, spesso assai articolati e complessi.

Possibili tematiche (contenuti esemplificativi)

  • Organizzazione aziendale
  • Evoluzione delle forme organizzative e del pensiero organizzativo
  • Analisi organizzativa (i ruoli, le mansioni, le funzioni aziendali)
  • Il cambiamento organizzativo: analisi delle evoluzioni ambientali e pianificazione strategica
  • I processi aziendali
  • Innovazione e Project Management
  • Progettazione e sviluppo organizzativo: criteri e metodi
  • Comportamento, cultura organizzativa e clima aziendale (strumenti di diagnosi e rilevazione)
  • I mondi vitali delle organizzazioni
  • Le metafore dell’organizzazione
  • Learning organization: diagnosi delle organizzazioni e apprendimento
  • Benchmarking

Metodologie

Lezioni e seminari
Analisi di casi
Role-play, analisi e discussione dei processi di comunicazione nel gruppo
Test e esercitazioni
Project work
Working paper